Scandalo Danske bank: sotto accusa l’ex CEO Borgen

8 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

L’ex CEO di Danske Bank Thomas Borgen sotto accusa per il suo ruolo in uno dei più grandi scandali di riciclaggio del mondo.

La Danske Bank è sotto inchiesta per oltre 200 miliardi di euro di pagamenti sospetti che hanno attraversato la sua piccola filiale estone tra il 2007 e il 2015 riporta il quotidiano danese Borsen. Borgen, che si è dimesso a settembre scorso, è il primo senior manager ad essere accusato nel caso. Lo riporta oggi il quotidiano danese Borsen.