Samsung avvia produzione chip per mining di Bitcoin

31 Gennaio 2018, di Livia Liberatore

Samsung ha avviato la produzione di apparecchi per il mining di Bitcoin e altre criptovalute. Lo scorso anno Samsung, la più grande azienda della Corea del Sud, da cui dipende gran parte dell’economia del Paese, ha collaborato con un produttore cinese di macchinari per il mining di Bitcoin e ha terminato lo sviluppo dei propri chip ASIC. Le prime attrezzature per le criptovalute saranno fornite al mercato cinese e in seguito Samsung prevede di allargare il mercato a Paesi come Giappone e Corea del Sud, dove è forte la domanda di Bitcoin.