Economista: “Salvataggio Mps rischia di far esplodere tensioni sociali”

7 Dicembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Il salvataggio di Mps rischia di creare forti tensioni sociali. Lo ha detto Marios Maratheftis, capo economista presso Standard Chartered, in un’intervista alla CNBC, ricordando che  il “bail-in'” in Italia e’ molto diverso dallo stesso tipo di salvataggio in altri paesi, perché una grossa fetta di investitori obbligazionari in Italia sono investitori eta, che ha anche capita di essere gli elettori italiani”.

Stando alla nuova direttiva UE, un istituto di credito in gravi difficoltà economiche non può più essere salvato dal di fuori – ricorrendo cioè ad un aiuto di Stato – ma dal di dentro (bail-in), ovvero con soldi privati.