Saipem torna in rosso, in calo anche i ricavi

24 Aprile 2018, di Mariangela Tessa

Primo trimestre in rosso per Saipem: le perdite nette si sono attestatea 2 milioni, al netto di oneri di riorganizzazione per 13 milioni, contro l’utile netto di 47 milioni del primo trimestre 2017, su cui invece erano pesati oneri una tantum per 7 milioni.

Nello stesso periodo, i ricavi sono scesi a 1,91 miliardi (-15,4% sullo stesso periodo dell’anno scorso), un mol adjusted a quota 214 milioni (-16,4%), un risultato operativo di 87 milioni (-22,3%) eLa posizione finanziaria netta si attesta a 1,2 miliardi, in ulteriormente miglioramento dai circa 1,3 miliardi di fine 2017 mentre l’acquisizione di nuovi ordini ammonta a 1,023 miliardi (da 509 milioni).

Confermata la guidance 2018 con ricavi per 8 miliardi, un mol adjusted maggiore del 10% sui ricavi, investimenti tecnici per mezzo miliardo e un debito netto di circa 1,3 miliardi.