Saipem prima in Italia per sostenibilità, secondo il Wall Street Journal

16 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Con il suo 23 esimo posto, Saipem è la prima azienda italiana tra le 100 più sostenibili al mondo.

È quanto emerge da una classifica stilata da un team accademico di ricerca indipendente pubblicata sul Wall Street Journal.

La classifica tiene conto di criteri di misurazione quali modello di business e innovazione, questioni sociali esterne e di prodotto, tematiche riguardanti i dipendenti, il contesto di lavoro e l’ambiente.

Nel corso dell’indagine sono state valutate oltre 5.500 aziende quotate in borsa.