Russiagate: si dimette responsabile inchiesta, giudicato troppo vicino a Trump

6 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Si dimette Devin Nunes il presidente della Commissione di inchiesta Usa e responsabile dell’indagine sui contatti tra lo staff del presidente Donald Trump e rappresentati del Cremlino.

La decisione è stata presa dopo le critiche per aver cambiato posizione sulle informazioni d’intelligence relative a presunte intercettazioni presso la Trump Tower durante la campagna elettorale. Nunes è stato ritenuto troppo vicino a Trump per poter svolgere l’indagine in modo imparziale.