Russia: violento sisma e allarme tsunami nel mare di Boering

18 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

MOSCA (WSI) – Allarme tsunami per il Pacifico a seguito di un violento sisma di magnitudo 7,7 che ha colpito la costa est della Russia, nel mare di Boering. Le autorità hanno lanciato l’allerta per la penisola Kamchatka.

Il pericolo di onde anomale riguarda le coste situate a 300 km dall’epicentro del sisma, tra Russia e Alaska.