Russia, sventato attentato in Crimea ordito dai servizi ucraini

10 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Un “attentato terroristico” ordito dai servizi ucraini è stato sventato in Crimea, la Repubblica entrata a far parte della Russia tramite referendum un paio di anni fa. Lo ha annunciato il servizio di sicurezza russo Fsb, che ha sventato l’attacco tentato dall’intelligence ucraina nella penisola annessa alla Russia nel 2014.