Russia scarica Treasuries Usa e fa incetta di oro

22 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

La Russia scarica Treasuries Usa e compra ora. Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, nel mese di aprile Mosca avrebbe aggiunto alle sue riserve 600.000 once di oro.

Ma non è solo la Russia a diversificare nel metallo prezioso. Negli ultimi mesi, mosse analoghe sono state fatte da Cina, India, Turchia, Messico, Iran, Kyrgyzstan, Kazakhstan, Bielorussia, Uzbekistan, Tajikistan e Mongolia.