Russia bandita dalle Paraolimpiadi di Rio

24 Agosto 2016, di Mariangela Tessa

NEW TORK (WSI) – La Russia non prenderà parte ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. Dopo l’esclusione voluta all’unanimità dall’Ipc, il Comitato internazionale paralimpico a causa del doping di Stato scoperto dal rapporto McLaren, è arrivata anche la decisione del Tribunale arbitrale dello sport di Losanna.

“Potenzialmente tutti gli atleti russi potrebbero essere dopati. La loro mentalità di vincere ad ogni costo mi disgusta” aveva detto sir Philip Craven, presidente del comitato internaizonale che aveva escluso la Russia dai Giochi.

Le Paralimpiadi di Rio de Janeiro 2016 saranno la quindicesima edizione dei Giochi riservati ad atleti con disabilità. Si svolgeranno dal 7 al 18 settembre.