Russia, Banca centrale taglia i tassi all’8,5%: la reazione dei mercati

15 Settembre 2017, di Daniele Chicca

Come da attese la Banca centrale della Russia ha tagliato i tassi di interesse guida di mezzo punto percentuale all’8,5%. La decisione era in linea con le previsioni del mercato. Sul momento il rublo ha guadagnato terreno sui mercati valutari rispetto al dollaro ma al momento è indietreggiato un po’ a quota 57,63 rubli per un dollaro.