Risparmio: italiani formichine, ma il Sud arranca

30 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Le famiglie italiane sono soddisfatte della propria situazione economica soprattutto al Nord visto che il Sud ancora arranca. A dirlo lultimo rapporto sugli Italiani e il Risparmio di Acri-Ipsos che mostra “un trend positivo, dopo l’interruzione dello scorso anno: quelle colpite direttamente dalla crisi sono meno di una su cinque.

Oggi i soddisfatti superano gli insoddisfatti (sono il 56% contro il 44% di insoddisfatti), con un incremento di 5 punti percentuali rispetto al 2016; nel Mezzogiorno e al Centro la percentuale scende. Cresce anche il numero di italiani propensi al risparmio, che rimane estremamente elevato (86%) ma torna ai livelli pre-crisi la quota di coloro che preferiscono godersi la vita senza pensare a risparmiare (12%).