Risparmio gestito: raccolta netta torna positiva grazie a Poste Italiane

1 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Parte col piede giusto il 2019 per l’industria del risparmio gestito. Secondo quanto reso noto oggi da Assogestioni, la raccolta netta è risultata pari a 55,3 miliardi di euro rispetto al saldo negativo per -1,55 miliardi della raccolta di dicembre.

Un risultato, quello di gennaio, in buona parte legato all’ingresso nel perimetro del risparmio gestito di circa 53 miliardi in seguito a un’operazione straordinaria all’interno del gruppo Poste Italiane, con il conferimento di un mandato alla Sgr di gruppo per la gestione del patrimonio di BancoPosta.