“Rischio politico sarà un enorme driver dei mercati per il 2017”

25 Gennaio 2017, di Alberto Battaglia

Il rischio politico sarà “un enorme fattore guida per i mercati finanziari” per il 2017: ne è convinto il responsabile multi-asset presso Henderson Global Investors, Paul O’Connor.

“Ci troviamo nel bel mezzo di un cambiamento significativo. La presente generazione di investitori è stata esposta a molte crisi economiche e finanziarie, ma pochi [fra coloro che ne fanno parte] lo sono stati verso crisi politiche all’interno dei mercati”.

Il gestore, intervistato da Investment Week, ha poi aggiunto che “si entra quest’anno con event risk estremamente elevati in termini politici. Dobbiamo provare a capire come si verrà alla Brexit, dobbiamo capire come sarà l’amministrazione Trump e come reagiranno ad esssa Cina e Russia, dobbiamo fare i conti con elezioni in tutta Europa e con altri problemi nel Medio Oriente”.
Per questo “non è irrealistico pensare che stiamo entrano nella più violenta era, sotto il profilo delle turbolenze politiche, mai vista da molti decenni”.