Rinviato alle ore 22 il Cdm sul nodo Autostrade

14 Luglio 2020, di Alberto Battaglia

Il Consiglio dei ministri previsto oggi in mattinata è slittato alle ore 22 di oggi, martedì 14 luglio. A tenere banco sarà l’informativa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte su Autostrade per l’Italia. In particolare, si tratterà delle opzioni che restano aperte dopo il secco “no” all’ultima offerta pervenuta dai vertici di Atlantia sull’aggiornamento delle concessioni.

Il commissariamento, secondo il viceministro dei Trasporti Giancarlo Cancelleri (M5s) “è l’unico modo per avviare la revoca”, ha dichiarato a Radio 1,”la società continuerebbe a lavorare attraverso un commissario governativo. Dopodiché si mette al bando la concessione. Poi c’è il tema dei controlli di sicurezza. Noi come M5s stiamo proponendo che Anas subentri solo nella parte di controlli di sicurezza”.

Si discuterà, inoltre, delle nuove misure di contenimento della pandemia, dal momento che il Dpcm in vigore è in scadenza oggi.