Revolut permetterà di pagare tributi, imposte e rette tramite pagoPA senza commissioni

23 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

PagoPA arriva su Revolut. L’app finanziaria globale con 18 milioni di clienti nel mondo, annuncia l’integrazione all’interno della sua super app della piattaforma nazionale pagoPA, che permette di pagare tributi, imposte e rette verso la Pubblica Amministrazione e altri soggetti aderenti.

Revolut ha deciso di implementare i pagamenti pagoPA in modalità totalmente gratuita per tutti i suoi oltre 650.000 clienti italiani che vorranno pagare i propri avvisi tramite l’app Revolut, a prescindere dal piano sottoscritto. A differenza degli altri operatori Revolut non applica alcuna commissione sul servizio, in linea con la sua mission che – sin da quando è stata fondata nel 2015 – ha come obiettivo l’eliminazione di commissioni svantaggiose da una moltitudine di servizi finanziari per una gestione del denaro piú intelligente. L’integrazione pagoPA é disponibile da subito per gli utenti iOS e nelle prossime settimane verrà implementata anche per gli utenti Android.

Per effettuare un pagamento pagoPA utilizzando Revolut basterà aggiornare l’app all’ultima versione, toccare l‘icona con due frecce per aprire il tab Pagamenti, toccare l’icona del QR code in alto a destra e scansionare il QR code all’interno dell’avviso di pagamento e infine controllare i dettagli e approvare il pagamento