Regno Unito: produzione industriale fa molto meglio delle attese

8 Giugno 2016, di Alberto Battaglia

Dopo due trimestri consecutivi di indebolimento, la produzione industriale del Regno Unito è cresciuta del 2% in aprile rispetto a marzo, segnando il più forte incremento mensile da quasi quattro anni; il dato ha spiazzato completamente le previsioni che intravedevano una variazione dello 0,1%. In marzo il computo era stato di più 0,3%. Su base annuale la variazione è stata positiva dello 0,8%, meglio del calo dell’1,5% previsto dagli analisti

La produzione manifatturiera è crescita anche di più, del 2,3%, il balzo più grande dal luglio 2012. L’accelerazione è stata possibile grazie all’andamento molto positivo di farmaci e auto. Nella performance positiva delle fabbriche ha influito più di tutte la prova della componente farmaceutica, la cui produzione ad aprile è cresciuta dell’8,6%. Sono dati incoraggianti per il secondo trimestre, dopo che gli ultimi due avevano sperimentato una contrazione dell’output.