Referendum: affluenza record, ecco i numeri definitivi

5 Dicembre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Passerà alla storia per il referendum che ha visto un’affluenza record con quasi il 69% degli italiani che sono andati a votare.

Nel 2011 andò a votare solo il 34,1% degli aventi diritto, nel 2006 il 53,65 e quest’anno sulle trivelle solo il 32,1%. Affluenza maggiore in Veneto con il 76,65% degli elettori andati a votare, segue Lombardia (74,66%), Emilia Romagna (75.99%), Friuli (72,47%). Più bassi i numeri nel Lazio (7,65%), Campania (59,02%, Puglia (61,65%), Basilicata (61,99% e Sardegna (61,42%). Ultimo posto per la Calabria, con il 53,54% degli elettori al voto. Nelle città l’affluenza maggiore si è registrata a Firenze (77,13%), Venezia (72,15%), Aosta (71,90%) e Trieste (67,80%) e a Pontassieve, dove risiede il premier, cifra record di elettori alle urne, l’80,50%. Per quanto riguarda la percentuale di votanti il No si attesta al 59,11%, pari a 19 milioni e 419.507 voti, mentre il Sì si ferma al 40,89%, pari a 13 milioni e 432.208 voti.