Putin nega le interferenze nelle elezioni politiche italiane

12 Gennaio 2018, di Livia Liberatore

“Alla Russia non passa nemmeno per la testa di immischiarsi nelle elezioni di un Paese o dell’altro, compresa l’Italia”. Il presidente russo Vladimir Putin interviene durante un incontro con i vertici dei giornali russi per bloccare le polemiche sulle possibili interferenze della Russia nelle elezioni italiane.

Un rapporto commissionato dal senatore americano Cardin ha mostrato in dettaglio gli sforzi della Russia di influenzare le campagne elettorali in diversi Paesi. Il documento indicava nelle elezioni in Italia di marzo un possibile prossimo bersaglio delle interferenze del Cremlino. “Ho ottimi rapporti personali sia con Silvio Berlusconi che con Romano Prodi”, ha detto Putin.