Produzione industriale Usa fiacca, manifatturiero non dà segni di ripresa

17 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

La produzione industriale è leggermente aumentata a settembre negli Stati Uniti. I prodotti nel settore delle costruzioni hanno fatto meglio di altre componenti, ma in generale non sono arrivati segnali di una chiara e uniforme ripresa in un comparto manifatturiero sempre in difficoltà. Anzi, al contrario i dati non fanno che alimentare i dubbi sulla fragilità del secondario della prima economia al mondo.

La Federal Reserve ha fatto sapere che la crescita dell’output è stata dello 0,1% il mese scorso, a fronte della contrazione dello 0,5% (dato rivisto) del mese di agosto. Rispetto a un anno fa il risultato è di più dell’1% peggiore in settembre e del -1,34% rispetto ad agosto 2015. Pesa la combinazione deleteria di economia in rallentamento e dollaro forte.