Primi 20 rimborsi per i risparmiatori travolti da Etruria

20 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Sono stati avviati i primi rimborsi a beneficio dei piccoli risparmiatori danneggiati dal salvataggio delle quattro banche regionali: il Fondo interbancario di tutela dei depositi ha liquidato le prime venti pratiche, fa sapere il vicedirettore del Fitd, Salvatore Paterna, “per la maggior parte si tratta di piccolissimi risparmiatori di Banca Etruria” che avevano investito piccole somme, non oltre i 20mila euro, a questi è stato corrisposto 80% di quanto inizialmente investito. Altre 180 domande sono pronte per essere soddisfatte.