Previdenza complementare: oltre 8 milioni gli iscritti alla fine del primo trimestre

22 Giugno 2021, di Alessandra Caparello

Alla fine del primo trimestre del 2021, le posizioni in essere presso le forme pensionistiche complementari sono 9,421 milioni. Così rende noto la Covip secondo cui la crescita rispetto alla fine del 2020 è pari a 79.000 unità (0,8%).

A tale numero di posizioni, che include anche quelle di coloro che aderiscono contemporaneamente a più forme, corrisponde un totale degli iscritti che può essere stimato in 8,515 milioni di individui.