Premier irlandese chiede referendum per unificazione con Irlanda del Nord

24 Febbraio 2017, di Mariangela Tessa

Da Bruxelles, il premier irlandese Enda Kenny evoca un ipotetico referendum per l’unificazione dell’Irlanda e per l’adesione alla Repubblica di Dublino dell’Irlanda del Nord ora sotto sovranità britannica.

Kenny, che ha citato l’esempio del Muro di Berlino, ha ricordato come l’accordo di pace del Venerdì Santo “garantisca questa opportunità” a patto che la maggioranza della popolazione dell’Ulster lo chieda e che l’accordo resti valido per Ue e per il mondo.