Pmi, manifatturiero Spagna più debole del previsto: euro debole

1 Ottobre 2018, di Daniele Chicca

I dati diffusi da Markit sull’attività manifatturiera in Spagna sono risultati più deboli del previsto in settembre. L’indice PMI si è attestato a 51,4 punti, sotto i 52,6 attesi. Non è un bell’inizio per la serie di indici PMI dei paesi dell’Eurozona e i numeri probabilmente finiranno per indebolire il sentiment nei confronti dell’euro.

Sul Forex la moneta unica scambia in prossimità dei minimi di seduta al momento, in area 1,1578 dollari, mentre rispetto alla sterlina britannica fa segnare un calo a quota 0,8882. Sempre in Spagna, le vendite al dettaglio sono salite dello 0,3% in agosto dopo la contrazione dello 0,4% registrata il mese precedente.