Petrolio vola oltre +6%, Brent supera $41. Si attende verdetto da meeting Doha

8 Aprile 2016, di Laura Naka Antonelli

Sul fronte delle materie prime, boom di acquisti sul petrolio, con il contratto WTI scambiato sul Nymex che segna un balzo di quasi +7% riavvicinandosi a quota $40 al barile e il Brent che con un rialzo anche in questo caso superiore a +6%, è tornato a superare quota $41.

Market mover rimane l’ormai imminente meeting del prossimo 17 aprile a Doha, in Qatar, dove i produttori di petrolio Opec e non Opec si incontreranno per discutere l’opzione di congelare la produzione, al fine di risollevare i prezzi del petrolio.