Pensioni: no alla proroga dell’opzione donna, sì all’Ape rosa

3 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In tema previdenziale, più che proroga dell’opzione donna, il governo starebbe pensando a finanziare la misura dell’Ape rosa, l‘anticipo pensionistico per le donne a 63 anni con uno sconto massimo sui contributi di 3 anni, in base al numero dei figli.