PD, Renzi: “Chi ha idee si candidi e vinca il migliore”

21 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Chi ha idee si candidi e vinca il migliore. Così scrive nella sue enews Matteo Renzi riferendosi alla scissione che sta vivendo il partito democratico.

“Abbiamo indetto il congresso, secondo le regole dello Statuto. Si terrà nei tempi previsti dallo Statuto. Chi ha idee si candidi. E vinca il migliore (…) Se qualcuno vuole lasciare la nostra comunità, questa scelta ci addolora, ma la nostra parola d’ordine rimane quella: venite, non andatevene. Tuttavia è bene essere chiari: non possiamo bloccare ancora la discussione del partito e soprattutto del Paese. È tempo di rimettersi in cammino. Tutti insieme, spero, ma in cammino. Non immobili. Il destino del Pd e del Paese è più importante del destino dei singoli leader”.

E lo stesso segretario lancia una sfida alla minoranza.

“Penso che la minoranza abbia il diritto di sconfiggermi, non di eliminarmi”.