Oro poco variato in attesa di novità da Cina e banche centrali

18 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

Sul mercato dei metalli per il momento le quotazioni dell’oro sono sostanzialmente invariate sui mercati europei. Il lingotto con consegna immediata passa di mano a 1.286 dollari l’oncia.

I mercati finanziari sono in attesa di conoscere le indicazioni su chi sostituirà Janet Yellen al vertice della Federal Reserve e di sapere cosa deciderà di fare la Bce con il programma di Quantitative easing ora che l’economia è in ripresa, sebbene questa non sia accompagnata da un rinfocolarsi dell’inflazione. Occhi anche al congresso del partito comunista che ha aperto i lavori in Cina.