Oro in rally sulla scia delle tensioni in Medio Oriente

16 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Corrono le quotazioni dell’oro all’apertura dei mercati del Vecchio Continente sulle tensioni causate dagli attacchi da parte dei ribelli sciiti houthi alle installazioni petrolifere saudite. L’oro sale di circa un punto percentuale a 1505,88 dollari l’oncia.