Orcel (UniCredit): ‘Italia mercato dove siamo redditizi e dove vediamo opportunità’

9 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’Italia è un mercato cruciale per UniCredit, “un mercato dove siamo redditizi, dove cresciamo e dove vediamo opportunita”. Così il numero uno di Unicredit, Andrea Orcel, nella call con i media indetta per presentare e commentare il nuovo piano strategico 2022-2022 “UniCredit Unlocked”. Di conseguenza, se anche in Italia, “ci saranno opportunità di accelerare le prenderemo, altrimenti siamo fiduciosi che la nostra struttura raggiungerà gli obiettivi” prefissati con il piano. Orcel ha parlato di Italia dopo aver risposto a una domanda relativa al dossier Mps, in merito alle trattative per trovare una soluzione sulla banca senese, avviate con il Mef maggiore azionista del Monte con una quota del 64%, poi naufragate: “Avevamo una soluzione concordata con il governo ed eravamo pronti a metterla in pratica, ma sfortunatamente non è stato possibile chiudere ai termini stabiliti inizialmente e abbiamo deciso di andare avanti”. Detto questo, per l’appunto, “l’Italia è un mercato di riferimento per noi, dove siamo profittevoli e vediamo opportunità importanti”.