Onu, la pandemia ha distrutto 255 milioni di posti di lavoro full time

6 Luglio 2021, di Alberto Battaglia

L’impatto della pandemia Covid-19 sulle ore lavorate equivale alla distruzione di 255 milioni di posti di lavoro a tempo pieno: lo ha calcolato il Rapporto Onu 2021 sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Questo impatto potrebbe aver aumentato il già consistente insieme delle persone che  faticano a permettersi l’alimentazione di ulteriori 83-132 milioni di soggetti.

Secondo le Nazioni Unite il Covid ha cancellato “decenni di progressi nello sviluppo” e i prossimi 18 mesi saranno cruciali negli sforzi globali per invertire l’impatto della pandemia e promuovere le azioni necessarie a raggiungere gli obiettivi chiave di sviluppo sostenibile.