Oms, variante Covid britannica sarebbe più trasmissibile dai bambini

23 Dicembre 2020, di Alberto Battaglia

La nuova variante di Covid individuata in Gran Bretagna “sembra essere più facilmente trasmissibile da giovani e bambini”, ha fatto sapere l’inviato speciale dell’Oms per la pandemia, David Nabarro, precisando come in merito siano “in corso” ulteriori verifiche.

Se la variante “si sta davvero replicando o crescendo meglio nei bambini, potrebbe avere un effetto a catena sulla diffusione del virus nell’intera popolazione britannica”, ha dichiarato a Skynews Mark Harris, virologo dell’Università di Leeds.