Omer: nuovo debutto oggi su Aim Italia, titolo sale di oltre il 2%

4 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Doppio sbarco oggi sull’Aim Italia di Borsa Italiana. Dopo Nusco, la ventunesima ammissione del 2021 sul listino dedicato alle piccole e medie aziende ad alto potenzile di crescita è Omer. L’azienda, che opera a livello internazionale nel settore della progettazione e produzione di componentistica ferroviaria ad alto contenuto ingegneristico, progettuale ed innovativo, porta a 152 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia.

In fase di collocamento Omer ha raccolto 22,1 milioni di euro, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. In caso di esercizio integrale dell’over-allotment, l’importo complessivo raccolto sarà di 25,4 milioni. Il flottante al momento dell’ammissione è del 22,61% e la capitalizzazione di mercato all’Ipo è pari a 97,75 milioni.

“Oggi muoviamo il primo passo verso la quotazione sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana. Da oltre trent’anni ci occupiamo della progettazione e produzione di componentistica ferroviaria destinata all’allestimento dei treni. Il nostro obiettivo è di accelerare l’espansione continuando la rivoluzione green che si concretizza in prodotti rispettosi dei parametri ESG. Infine, voglio ringraziare personalmente i dipendenti di Omer, gli investitori e i nostri consulenti”, ha commentato Giuseppe Russello, amministratore delegato di Omer.