Nuovo tonfo a Wall Street: Dow -500 punti

12 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Nuovo tonfo ieri a Wall Street. Il tutto è successo in una giornata in cui Donald Trump è tornato a criticare la Federal Reserve, secondo lui responsabile del sell-off dell’azionario Usa. In realta’ anche il timore di una guerra commerciale tra Usa e Cina pesa.

Arrivato a perdere 699 punti, il Dow ne ha lasciati sul terreno 545,91 punti, il 2,13%, a quota 25.052,83. L’S&P 500 ha ceduto 57,31 punti, il 2,06%, a quota 2.728,37. Il Nasdaq ha registrato una flessione di 92,99 punti, l’1,25%, a quota 7.329,06. Sia l’S&P 500 sia l’indice tech hanno chiuso sotto la media mobile a 200 giorni.