Nuovo piano Banco BPM al 2024: impegno a sostenere economia Italia, impieghi netti verso clientela in crescita a 121 MLD

5 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nell’arco del piano industriale appena presentato, il Gruppo Banco BPM “confermerà il proprio impegno a sostenere l’economia italiana, le sue imprese e le famiglie, con impieghi netti verso clientela che sono previsti in crescita a €121 miliardi a fine piano, con un CAGR (tasso annuo di crescita composto) del +2,6% rispetto a fine 2020 e del +3,7% rispetto al 30/09/2021”. E’ quanto si legge nel comunicato di Banco BPM relativo al nuovo piano industriale della banca guidata dall’AD Giuseppe Castagna. “Coerentemente, la raccolta diretta è attesa in crescita a fine 2024 con un CAGR del 2,4% rispetto al 31 dicembre 2020, a €132 miliardi (CAGR +2,8% rispetto al 30/09/2021)”.