Nuovo Dpcm prevede divieti agli spostamenti per le aree a scenario 3 e 4

3 Novembre 2020, di Alberto Battaglia

Nei territori a maggior rischio contagio, ovvero quelli che rientrano negli scenari 3 e 4 indicati nel documento dell’Iss sarà “vietato ogni spostamento in entrata e uscita dai territori”. E’ quanto prevede la bozza del nuovo Dpcm, che lascia tale provvedimento restrittivo alla responsabilità del ministero della Salute, attraverso apposite ordinanze. Esse potranno riguardare intere “Regioni o parti di esse”.

Nelle zone a scenario 4 sta saranno vietati anche gli spostamenti “all’interno dei medesimi territori”, dunque anche a livello comunale e provinciale.