Nomura pronta a 1.000 tagli al personale, sfoltisce in Europa e Usa

12 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Nomura, dopo anni di risultati deludenti, sta pianificando la chiusura di alcune operazioni in Europa nell’ottica del risparmio dei costi. Lo ha dichiarato a Bloomberg una fonte che ha richiesto di rimanere anonima.

Nomura ha confermato questo tipo di razionalizzazione sia in agenda sia nel Nuovo che nel Vecchio Continente. La società giapponese dovrebbe chiudere le divisioni destinate alle vendite, alle attività di trading e ricerca sul mercato azionario per quanto riguarda l’Europa.

Nomura fornirà i dettagli della riorganizzazione il 27 aprile assieme alla diffusione dei risultati, si parla, comunque, di mille posti di lavoro a rischio.
Per Nomura le operazioni europee e nordamericane sono state segnate dalle perdite sin dal 2010 senza alcuna interruzione. La notizia della riorganizzazione è stata ricevuta con favore dal mercato che ha premiato il titolo Nomura, con un balzo +7,43%.