Narcos, Trump minaccia Pena Nieto. Immediata la smentita

2 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Ai massimi livelli la tensione fra Stati Uniti e Messico dopo l’annuncio a pochi giorni dal suo insediamento di Donald Trump di iniziare la costruzione del muro per fermare i migranti.

Secondo giornali messicani che riportano fonti confidenziali americane, Trump nella notte avrebbe avuto un colloquio telefonico con il premier messicano Pena Nieto e lo avrebbe minacciato di inviare truppe nel paese per combattere contro i narcotrafficanti e questo considerando la scarsa efficacia della polizia messicana come avrebbe detto il presidente secondo le fonti. Entrambe le presidenze smentiscono però la notizia.