Mps torna sul mercato dei bond, emissione senior da 500 milioni

4 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Mps torna sul mercato dei bond. Lo fa attraverso il lancio di un’emissione senior da 500 milioni, la prima da quando è è stato salvato dallo Stato due anni fa. Lo riporta Ifr, servizio Refinitiv, secondo cui gli ordini hanno superato quota 1,1 miliardi di euro.

Per la transazione a scadenza 10 luglio 2022 è stato fissato un prezzo di reoffer alla pari, con cedola identica al rendimento pari a 4%.

L’operazione avviene in una fase di decisa distensione dei tassi sul mercato obbligazionario italiano, che ieri ha visto lo spread a 10 anni sulla Germania restringersi sotto quota 200 punti base.