Mps, titolo non fa prezzo. Calo teorico -9%, snobba rumor fondo Attestor Capital

26 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

MPS sempre protagonista dell’indice Ftse Mib di Piazza Affari. Il titolo non riesce a fare prezzo, rimane in asta di volatilità con un calo superiore al 9%. Le quotazioni, dopo il crollo del 15% della vigilia, si aggirano attorno a 26 centesimi.

Trapelano intanto nuove indiscrezioni sull’interesse dei grandi investitori a partecipare all’operazione di aumento di capitale per un valore fino a 5 miliardi, i cui dettagli sono emersi alla vigilia. Il quotidiano La Repubblica riporta che il fondo di Londra Attestor Capital aderirà alla conversione dei bond subordinati MPS in azioni della banca senese.

Attestor Capital ha investito 1 miliardo di euro circa nei bond subordinati di Mps, nel corso dell’estate. Dopo l’operazione di conversione in azioni, il fondo UK diventerà uno dei soci di riferimento dell’istituto senese, con una quota di capitale pari a due cifre percentuali, stando sempre alle indiscrezioni riportate.