MPS: per il dopo Bastianini in pole adesso c’è Luigi Lovaglio

4 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Fari puntati su Banca MPS in vista del cda di lunedì prossimo che potrebbe sancire l’uscita di scena dell’attuale ad, Guido Bastianini. Se nei giorni scorsi il nome più gettonato per la successione era Alessandro Vandelli (ex ceo Bper), oggi spunta la candidatura dell’ex amministratore delegato del Credito Valtellinese, Luigi Lovaglio. Secondo Il Messaggero Lovaglio sarebbe l’unico candidato ancora in lizza. Anche l’agenzia Bloomberg News indica il governo italiano vicino alla sua nomina al posto di Bastianini che non avrebbe intenzione di dimettersi.