Mps, Consob dà via libera alla conversione di bond subordinati in azioni

28 Novembre 2016, di Daniele Chicca

La conversione di bond subordinati in azioni Mps si farà. È appena arrivato dalla Consob il via libera all’offerta pubblica di acquisto volontaria su strumenti subordinati emessi o garantiti dalla banca con obbligo di reinvestimento del corrispettivo in nuove azioni. Il progetto fa parte del piano di aumento di capitale da 5 miliardi approvato dall’assemblea dei soci di Mps.

Lo comunica la stessa Mps in una nota, aggiungendo che la Consob ha anche approvato il prospetto informativo relativo alle nuove azioni. Il periodo di adesione all’offerta avrà inizio dalle 14 del 28 novembre 2016 e terminerà alle 16 del 2 dicembre 2016, a meno di una proroga. La data di pagamento dell’offerta sarà stabilita in un secondo momento, dopo la chiusura del periodo di adesione.