Moody’s taglia stime Pil globale, “aumentano rischi al ribasso”

18 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – I rischi al ribasso sulla crescita globale sono balzati negli ultimi mesi e la continua volatilità presente sui mercati potrebbe ulteriormente scatenare la debolezza dell’economia. E’ quanto risulta dall’ultimo Global Macro Outlook di Moody’s, reso noto in mattinata. Colin Ellis, responsabile del credito per l’EMEA di Moody’s, precisa che riguardo all’economia reale, sembra assistere a un aumento dei rischi.

Moody’s taglia le stime sulla crescita economica del paesi del G20, prevedendo per il 2016 un rialzo del PIL di appena +2,6% e nel 2017 +2,9%.

Riviste al ribasso anche le previsioni sui prezzi del petrolio che, secondo l’agenzia di rating, non supereranno la soglia di $40 al barile prima della fine del 2017.