Minacce Trump sui dazi spaventano listini europei: avvio debole

17 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Avvio debole per le Borse europee, che risentono dei rinnovati timori sulla guerra dei dazi. Nelle prime battute Milano, Parigi e Francoforte oscillano sulla parità Madrid arretra dello 0,19% e Londra ha avviato le contrattazioni in ribasso . In Italia lo spread riparte in lieve rialzo a 188 punti.