Millennial Survey: ambiente, disoccupazione e salute, priorità dei giovani

17 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Ambiente, disoccupazione e salute, sono questi i tre grandi temi che preoccupano i giovani Millennial e GenZ in Italia, secondo quanto emerge dalla Millennial Survey 2021 di Deloitte, lo studio sul sentiment di Millennial (nati tra il 1983 e il 1994) e Gen Z (nati tra il 1995 e il 2003) in Italia e nel mondo.

In linea con i coetanei residenti nel resto del mondo, i giovani italiani sono sempre più attenti al rispetto dell’ambiente e alla questione del cambiamento climatico: è un trend che si afferma a livello globale soprattutto tra i giovanissimi della GenZ. Ma rispetto ai ragazzi e alle ragazze di altri Paesi, gli italiani sono più preoccupati  eper il lavoro: il 39% dei Millennial italiani teme la disoccupazione.

Un dato significativamente più alto di quello globale, che si ferma al 27%. Anche per la GenZ, che comincia ad affacciarsi al mercato del lavoro, la disoccupazione è un tema rilevante.