Migranti, pugno duro di Trump: “Usare la forza letale”

23 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Pugno duro del presidente Donald Trump contro i flussi migratori al confine con il Messico. La Casa Bianca ha autorizzato i soldati Usa  all’uso della forza per proteggere gli agenti federali che controllano la frontiera. I militari potranno sparare (anche in maniera letale, se necessario).

“Se devono, useranno la forza letale. Ho dato l’ok”, ha dichiarato Donald Trump con riferimento alla carovana dei migranti ormai giunta al confine con gli Usa. “Se devono, spero non debbano”. “Non ho scelta”, ha continuato. “Hai a che fare con almeno 500 criminali gravi” e “gentaglia“.

L’inquilino della Casa Bianca ha addirittura minacciato la chiusura “dell’intero confine con il Messico”.