Mercato immobiliare: avvio nuovi cantieri, in Usa balzo oltre +10%

16 Dicembre 2015, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Buone notizie dal fronte edilizio e immobiliare degli Stati Uniti. Stando a quanto reso noto dal dipartimento del Commercio Usa, i nuovi cantieri sono saliti +10,5% a novembre, al tasso annuo di 1,173 milioni, meglio degli 1,14 milioni attesi dal consensus.

I permessi per le nuove costruzioni, che permettono di anticipare l’attività in futuro, sono balzati +11% a 1,289 milioni, al record in cinque mesi.