Mercati, le opportunità del 2022 tra Cina, ESG ed emergenti

26 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

La ripresa della Cina, il valore dell’ESG e i titoli degli emergenti. Sono queste alcune delle opportunità di breve periodo evidenziate da Columbia Threadneedle nel suo Outlook 2022 presentato questa settimana nel corso di un webinar.

In particolare, la ripresa della Cina, una delle più veloci nel 2021, è stata disturbata dalle strozzature delle supply chain e la crescita dovrebbe continuare a rallentare nel 1° trimestre 2022. Anche perché la variante Delta continua a preoccupare e a favorire chiusure e restrizioni nel Paese.

In ogni caso il contesto economico fino al 2022 può presentare ottime opportunità di investimento, con una view più favorevole sulle società di qualità che dimostrano buoni rendimenti a lungo termine e la considerazione di fattori ESG.

Da ultimo, ci saranno opportunità di investire nei mercati emergenti sia per le azioni che per il reddito fisso. In linea generale, l’azionario dovrebbe mantenere condizioni favorevoli.