Mediobanca, comunicazioni Consob: Caltagirone al 4,953% del capitale

25 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Dalle comunicazioni della Consob relative alle partecipazioni rilevanti, è emerso che in data 20 agosto 2021 l’imprenditore
Francesco Gaetano Caltagirone deteneva una partecipazione potenziale indiretta nel capitale di Mediobanca pari al 4,953%, tra diritti di voto riferibili ad azioni pari al 3,003% del capitale e un 1,95% che si riferisce ad altre posizioni lunghe.

Alla fine di luglio, sempre in base alle comunicazioni della Consob, era emerso che Caltagirone aveva portato la propria quota in Piazzetta Cuccia dall’1% di inizio marzo al 2,88%; alla partecipazione si aggiungeva una quota in opzioni, che faceva salire la partecipazione complessiva dell’imprenditore, in Mediobanca, oltre la soglia del 5%, al 5,056% aggregato, di cui il 2,063% in strumenti finanziari.

Alle 15.05 ora italiana, il titolo Mediobanca sale dello 0,37% a Piazza Affari.