Mediaset volatile a Piazza Affari. In corso accordo con Vivendi?

21 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Seduta sull’ottovolante per Mediaset, che apre con un rialzo al 2,28% a Piazza Affari, per poi virare in territorio negativo. Secondo alcune indiscrezioni sarebbe in corso un piano tra Silvio Berlusconi e il presidente di Vivendi, Vincent Bollorè, principale azionista di Telecom Italia, per portare Mediaset sotto l’ala del colosso francese, anche mediante uno scambio di azioni. Dopo i rialzi di inizio seduta, il titolo Mediaset fa tuttavia dietrofront e cede -1,86% a 3,70 euro. Secondo Repubblica, che ha riportato le indiscrezioni:

“Uno scambio azionario tra Vivendi e Mediaset sancirà l’accordo tra i due gruppi dei media che a un gradino inferiore si svilupperà attraverso la gestione da parte di Canal Plus dei canali di Mediaset Premium, e a un livello più alto prevede la co-produzione di contenuti di qualità che andranno ad arricchiere i palinsesti della nascente piattaforma Over the top (tv via Internet) alternativa a Netflix nell’Europa del Sud”.